Il compsognato (Compsognathus longipes) è classicamente noto come “il più piccolo fra i dinosauri”.

In realtà, l’esemplare tipo, trovato a Solnhofen in Germania in strati del Giurassico superiore, è sì lungo una sessantina di centimetri, ma appartiene a un animale immaturo.

Compsognathus

Probabilmente un compsognato adulto raggiungeva il metro (o anche più) di lunghezza, e in effetti un altro resto fossile, questa volta trovato nei pressi di Nizza (Francia) ha dimensioni maggiori.

Banner maglietta papà 336x280 PA01

Un altro resto fossile di dubbia appartenenza, attribuito a Compsognathus, proviene dal Portogallo.

Dinosauri di dimensioni minori sono poi stati ritrovati successivamente, come dimostrano i resti di Microraptor, Caenagnathasia, Wannanosaurus e Parvicursor.

Il nome Compsognathus significa “mascella graziosa”.

Un minuscolo predatore di lucertole

Compsognathus era un dinosauro teropode celurosauro di minuscole dimensioni, dal collo lungo e dalle membra sottili,

che si cibava di piccoli animali che catturava lungo il litorale della laguna in cui viveva.

Dotato di grandi occhi, Compsognathus aveva inoltre strani arti anteriori muniti di sole due dita.

All’interno della regione del ventre dell’esemplare tedesco è visibile lo scheletro di una piccola lucertola dalla lunga coda (Bavarisaurus), ovvero l’ultimo pasto di questo animale.

Il reperto francese, invece, è stato per anni identificato come una specie a sé stante (Compsognathus corallestris) dotata di pinne agli arti anteriori.

In realtà le “pinne” sono frutto di una cattiva conservazione delle zampe dell’esemplare, e le differenze con il fossile tedesco non giustificherebbero l’assegnazione a un’altra specie.

Il “primo” antenato degli uccelli

Per molti anni dopo la sua scoperta, avvenuta nel 1859, il compsognato è stato l’unico piccolo dinosauro teropode davvero ben conosciuto,

e quindi l’unico che venisse paragonato all’uccello primitivo Archaeopteryx, proveniente tra l’altro dagli stessi sedimenti.

Il suo status di “dinosauro antenato degli uccelli” è stato superato dalle successive scoperte di molti altri dinosauri maggiormente imparentati con gli uccelli,

come quelli appartenenti al gruppo dei maniraptora (tra cui Segnosaurus, Oviraptor, Deinonychus e Troodon).

NOME ITALIANO: Compsognathus

LUNGHEZZA: 10 m

PERIODO: Cretacico

DISTRIBUZIONE: America Settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Dinosauri

ORDINE: Ornitischi

FAMIGLIA: Hadrosauridae

 

>>> guarda altri dinosauri

Banner-728x90-grafica-PA03