Non è certo che il nome Bothriospondylus possa essere riferito a un vero e proprio dinosauro!

BOTHRIOSPONDYLUS

La prima attribuzione avviene nel 1875, quando Richard Owen analizzò e descrisse alcune vertebre fossilizzate, provenienti da sedimenti del tardo Giurassico dell’ Inghilterra.

Banner maglietta papà 336x280 PA01

La forma delle vertebre, concave su entrambi i lati, ispirò il paleontologo nella scelta del nome: Bothriospondylus significa appunto “vertebra scavata”.

Nei decenni successivi nuovi reperti, sempre molto frammentari, vennero inizialmente attribuiti a questo genere, ma poi riesaminati e inseriti in altri gruppi.

Nel 2010, una revisione su tutti gli esemplari legati al nome Bothriospondylus ha portato alla conclusione che questo sia un nomen dubium, ossia un nome in dubbio.

Il nome: Significa “vertebra scavata”. Questo nome è stato scelto per la forma delle sue vertebre, concave su entrambi i lati.

Scopritore: Owen nel 1875.

Classificazione: Saurischia, Sauropoda.

Reperti: Provengono dal Europa  e dall’ Asia.

Dimensioni: 

Lunghezza: 20 metri.

Altezza: 11 metri.

Peso: 35 tonnellate.

Alimentazione: erbivoro.

Caratteristiche: Era un dinosauro quadrupede dal collo lunghissimo e zampe anteriori più sviluppate delle posteriori, molto simile al più famoso Brachiosaurus, ma di dimensioni minori.

Banner-728x90-grafica-PA03